Le proposte dell’ASVIS per rilanciare il Paese in linea con l’Agenda 2030

Con questo studio, pubblicato il 5 maggio, l’Alleanza valuta l’effetto della crisi sulle diverse dimensioni dello sviluppo sostenibile, proponendo una serie di azioni ritenute necessarie e urgenti per stimolare la ripresa. Servono subito investimenti per sostenere il sistema produttivo, l’occupazione, l’istruzione e per arginare povertà e disuguaglianze, in linea con l’Agenda 2030 e il Green deal europeo.

AUTORE: Asvis – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

​Scarica il PDF